164666

sticky corner topScopri le nuove iniziative

HomeIpoacusiaIpoacusia nel mondo

Ipoacusia nel mondo

L'ipoacusia è un problema di dimensioni mondiali

Basandoci su informazioni diffuse dal Centro Nazionale di Epidemiologia e relative a dati raccolti nel 2005, si stima che 278 milioni di persone nel mondo intero siano affette da sorditá  da media a profonda.

  La maggioranza di queste persone, circa l´80% vive in nazioni a reddito medio-basso, e meno di una persona su quaranta puó aver accesso alla prevenzione e all´uso di apparecchiature acustiche.

 Si é accertato, inoltre, che almeno il 50% dei casi di ipoacusia sarebbero evitabili se diagnosticati in tempo.

L´Organizzazione Mondiale della Sanitá fornisce supporto tecnico a tutte le nazioni chiamate a monitorare l´incidenza di disturbi dell´udito seguendo un protocollo comprensivo di stumenti di indagine e codificazione dati, atto a creare una Banca dati mondiale su questa patologia.

Italia si stima che le persone affette da disturbi dell’udito siano complessivamente circa 7 milioni.


Dati forniti dal Centro Nazionale di Epidemiologia

Vai all'inizio della pagina

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sul pulsante qui sotto.